Home Specialità Dermatology 30 anni di dermatoscopia

30 anni di dermatoscopia

1989: HEINE inventa il primo dermatoscopio.

Il primo dermatoscopio del mondo, l’HEINE DELTA 10, ha rivoluzionato il modo di guardare a nei, alterazioni della pelle e melanomi di tutti i tipi. E ha quasi raddoppiato l’accuratezza delle diagnosi dei dermatologhi di tutto il mondo, portandola dal 55 al 90%.

Sono risultati dei quali siamo assolutamente orgogliosi ancora oggi! Riconoscere tempestivamente le malattie e, nella migliore delle ipotesi, curarle, soprattutto quando sono pericolose come il cancro della pelle, è ciò che ci anima. E ci fornisce la motivazione quotidiana.

Per questo miglioriamo costantemente i nostri dermatoscopi, per semplificare il lavoro dei dermatologhi di tutto il mondo.

La storia del primo dermatoscopio inizia con Helmut A. Heine e sua moglie.

Helmut A. Heine, il fondatore della nostra azienda, nel 1989 si recò preventivamente dal dermatologo con sua moglie. Una voglia era comparsa improvvisamente su entrambi. Il dermatologo le guardò frettolosamente e disse che era tutto normale.

Il fondatore della nostra azienda rimase esterrefatto. Come aveva fatto il medico a formulare tale diagnosi senza un’osservazione accurata? La precisione delle diagnosi, con una “stima” di questo genere, è del 55% circa.

Per Helmut A. Heine non era sufficiente. In collaborazione con la clinica dermatologica dell’università di Monaco di Baviera scoprì che nelle strutture sottocutanee si celano molte informazioni. Così, HEINE Optotechnik, in collaborazione con il dottor professor Otto Braun-Falco, sviluppò il primo dermatoscopio denominato DELTA10, con il quale la precisione della diagnosi aumentò fino al 90%.

Uno migliore dell’altro.

Dai tempi del DELTA 10 sono successe molte cose. Maggiore chiarezza, grandezza, nitidezza, compattezza leggerezza – in ogni caso migliorando sempre rispetto ai predecessori. Ora, due nuovi dermatoscopi sono venuti alla luce. I dettagli si trovano in un’altra parte di questa rivista, ma una cosa dovrebbe essere chiara: sono certamente migliori di tutto quello che esisteva prima di loro.

Elaborazione digitale di immagini e dati: Alta tecnologia Made in Germany.

I nuovi DELTA 30 e DELTAone con i loro adattatori per iPhone*, il dermatoscopio digitale iC1, il sistema HEINE Cube** per la gestione di immagini e dati, le app gratuite per la gestione dei pazienti e delle immagini – il tutto sviluppato, creato e realizzato in proprio.

Avendo inventato il dermatoscopio 30 anni fa, siamo leader ancora oggi – i nostri dermatoscopi, l’esclusiva app HEINE DERM e il sistema Cube rappresentano il massimo dal punto di vista tecnologico nel campo dell’elaborazione delle immagini e dei dati in ambito medico.

Con il sistema Cube è possibile tenere una documentazione digitale esatta, che rende possibile una diagnosi precoce accuratissima. E gestire cronologicamente le immagini con molte idee intelligenti e alcune funzioni esclusive.

Il tutto via WLAN, senza fastidiosi cavi. Un HEINE Cube è sufficiente per un massimo di 10 dermatoscopi mobili HEINE in una clinica o in uno studio.

Quasi tutti i dermatologhi tedeschi hanno un dermatoscopio HEINE. È un caso?

Il fatto che molti medici nel mondo scelgano gli strumenti di qualità HEINE testimonia il loro senso di responsabilità, in quanto il cancro della pelle non è un raffreddore! In qualità di inventori della moderna dermatoscopia, sviluppiamo sempre i nostri strumenti con l’obiettivo di rendere possibile una diagnosi precoce e accuratissima.

Il melanoma maligno della pelle, detto anche cancro della pelle nero, è una forma maligna di cancro della pelle. Ogni anno, in Germania, oltre 21.000 persone – oltre 3 milioni nel mondo – si ammalano di melanoma maligno.  

Inoltre, in Germania, ci sono circa altre 9.000 pazienti nei quali viene riscontrata una forma iniziale di melanoma. Il rischio di sviluppare un melanoma nel corso della vita aumenta di anno in anno e, in Germania, è di circa 1:500, mentre in Australia è di 1:50. Le persone colpite più frequentemente sono di età media, tra 45 e 60 anni. Pertanto, è sempre più importante identificare tempestivamente il cancro della pelle, soprattutto nel suo stadio iniziale.

Non è dunque certo un caso se sempre più dermatologhi optano per un dermatoscopio HEINE.

Not wanting to toot our own horn, we'll give dermatologists a chance to speak

Professor Scott W. Menzies, MBBS, PhD, Discipline of Dermatology, Sydney Medical School and Faculty of Medicine and Health, The University of Sydney (Australia)
“I started dermoscopy in 1990 using the HEINE DELTA 10 while collecting photographic images of all biopsied lesions using the HEINE Dermaphot attachment. We knew a little from the published literature but had to make most of our observations from scratch. Since that time, with some modifications, this instrument has become the stethoscope of dermatology.”

 

Professor Dr Andreas Blum, M.Sc. DermPrevOncol,Konstanz (Germany)
“Congratulations to HEINE on this anniversary. Without the dermatoscope, our work today would be much poorer in terms of diagnosis and content.”

 

Professor Cliff Rosendahl, MBBS PhD, Primary Care Clinical Unit, Faculty of Medicine, The University of Queensland (Australia)
“I congratulate the HEINE team, as I congratulate all manufacturers of quality dermatoscopes, for their pioneering work in designing and improving on what is now an essential tool for anyone involved in the diagnosis and management of skin cancer and melanoma.”

 

Dr Domenico Piccolo, MD, Vice-President of the Italian Society of Laser Dermatology (SILD) Adjunct Professor at the Department of Dermatology, University of L’Aquila (Italy)
“Dermatoscopic diagnostics using HEINE devices has introduced a new era in the world of dermatology worldwide. Today, dermoscopy has become a fully-fledged part of hospital prevention protocols, drastically reducing the number of biopsies performed and, as a result, the volume of unnecessary healthcare costs.”

Professor Iris Zalaudek, MD, Head of the Dermatology Clinic University of Trieste (Italy)
“I consider dermoscopy a real revolution in medicine, first of all simply because it allows you to diagnose skin cancer at a very early stage, when the tumor is absolutely curable. The invention of the first dermatoscope by HEINE has changed our daily practice not only for the diagnosis of melanomas, but also of many other diseases. I learned the dermoscopy technique with a HEINE dermatoscope, and without a dermatoscope I now feel blind!”

 

Professor Guiseppe Argenziano, Head of the Dermatology Unit at the University of Campania, Naples (Italy)
“Dermoscopy changed our life, the life of every single dermatologist! Not only because it made us much more confident about diagnosis of skin cancer, but also because made us more confident about diagnosis of any skin condition! It is a real pleasure to attest my gratitude to HEINE for having contributed to change my life and the life of many dermatologists in the world.”


Aimilios Lallas, MD, MSc, PhD, Aristotle University, Thessaloniki, General Secretary of the International Dermoscopy Society (Greece)
“Our ‘stethoscope’ is now almost 30 years old and to celebrate its birthday we owe an acknowledgment to those who invented it, those who improved it and continue to evolve it, those who provide it to clinicians throughout these decades....So, thank you HEINE people for all these years and thank you for continuing to positively surprise us with your products!”

 

Professor H. Peter Soyer, MD, Chair in Dermatology, Director, Dermatology Research Centre, The University of Queensland Diamantina Institute; Director, Dermatology Department, Princess Alexandra Hospital (Australia)
“Hard to believe that the first HEINE Dermatoscope is having its 30th birthday. I recall when HEINE and the Munich Department of Dermatology announced it and how excited we all have been to use it for the benefit of our patients and for our research projects. In this spirit, happy birthday to the HEINE dermatoscope.“

* Apple iPhone non inclusi nella fornitura. Apple, il logo Apple e iPhone sono marchi di proprietà di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi. App Store è un servizio registrato di Apple Inc.
**Non disponibile in tutti i paesi.